“Una ribellione solo pensata”, è questo il titolo del libro di Vincenzo Pirola che è stato presentato il  9 Maggio 2016 alle ore 17,30 presso il Museo Civico, sala “V. Simoncelli”, a cura dell’Associazione l’ApertaMente.

“Una Ribellione solo pensata” è il suo secondo volume letterario ed è la famiglia, intesa come valore e la sua evoluzione nel nostro secolo, il tema principale del romanzo.

Vincenzo Pirola, una vita dedicata alla professione di medico e professore universitario, dieci libri scientifici alle spalle, è iscritto all’Ordine dei giornalisti e ha diretto per dodici anni la rivista scientifica “Le Scienze Motorie”. L’autore parla dei rapporti familiari e più precisamente di come siano cambiati, nel passaggio da una generazione all’altra.

Sono intervenuti:  Bruno La Pietra, Presidente dell’Associazione “Progetto Città”, Tiziana Di Vito, Presidente dell’Associazione l’ApertaMente, che ha presentato e intervistato l’autore. Le letture sonostate curate da Fabia Salvucci. I proventi del libro contribuiranno a finanziare borse di studio per giovani donne laureate in Filosofia.

GALLERY